come cambiato il nostro stile di vita dal loro avvento

Poiché le comunicazioni e le informazioni viaggiano sempre più velocemente, il mondo sembra diventare sempre più piccolo. Di conseguenza, questo cambia il modo in cui il mondo comunica, in particolare con l'ossessione di oggi con le reti di social media.

Prima dei social media, eravamo estremamente limitati nei nostri mezzi per interagire con gli altri e eravamo limitati in gran parte alle persone che conoscevamo di persona. 

Internet e i social media hanno drasticamente cambiato il modo in cui le persone di tutto il mondo interagiscono e comunicano.

Uno dei più grandi cambiamenti nel modo in cui interagiamo, a causa delle reti di social media, è l'enorme numero di persone con cui possiamo interagire.

Grazie alle reti di social media, siamo ora in grado di interagire con migliaia di persone in tutto il mondo: ecco perché vediamo persone che hanno migliaia di amici su Facebook o decine di migliaia di follower su Twitter. Senza i social media, sarebbe impossibile. Le reti di social media ci permettono di condividere opinioni con un pubblico molto più ampio.

Un altro grande cambiamento che si è verificato è che ora non ci sono filtri sul modo in cui parliamo.

In passato, a meno che non parlassi direttamente con le persone, non avevi modo di trasmettere il tuo messaggio indipendentemente dalla tua libertà di parola. Ora possiamo usare i social media per portare i nostri messaggi a migliaia o addirittura a milioni di persone senza censura.

 

I social media hanno anche cambiato il modo in cui interagiamo, principalmente il modo in cui abbiamo perso alcune delle nostre abilità sociali. Alcune persone sono completamente incapaci di svolgere una normale conversazione o interagire con le persone di persona a causa della dipendenza dei social media.

I social network stanno diventando uno dei modi dominanti in cui comunichiamo. Snapchat o Instagram, ad esempio, fanno sì che le persone siano, a volte, più ossessionate dal controllare il proprio smartphone ogni 2 minuti che dall'impegnarsi in una conversazione significativa con il proprio figlio o coniuge. I social media e la tecnologia sono armi a doppio taglio. È fantastico averle e possono davvero aiutarci, ma ci distraggono anche al punto di essere ciechi e sordi per tutto il resto.

Si può anche affermare che i social network hanno influenzato la nostra comunicazione dal modo in cui conversiamo e nelle nostre tecniche di scrittura. Il social web ha cambiato la parola scritta in un paio di modi cruciali:

La scrittura è più sintetizzata: quando Twitter e il suo limite di 140 caratteri sono stati introdotti, molti di noi hanno messo in dubbio come si possa ottenere qualcosa di significativo in 25-30 parole. Come ci siamo adattati a Twitter e ad altre reti di social media, ci siamo resi conto che il limite di 140 caratteri ci ha effettivamente spinto a raggiungere il nucleo di ciò che stiamo trasmettendo. Tuttavia, questo ha permesso di inserire frasi o paragrafi più brevi e ha lasciato il posto a un trascurabile uso corretto della grammatica.

Le abbreviazioni sono più diffuse: le persone che comunicano tramite social media o messaggi di testo non stanno necessariamente scrivendo le cose in modo errato, stanno parlando completamente una nuova lingua.

Non esiste un modo giusto o sbagliato di comunicare e / o adattare il linguaggio sociale alle nostre vite. Tuttavia, siamo tutti inghiottiti da questo nuovo mondo di comunicazione a causa della tecnologia e, se non lo avessimo già fatto, saremo costretti a imparare questa nuova forma di linguaggio, specialmente se sei un genitore di un'interpolazione (io sono ) o un adolescente.